Inquietudine migratoria · Sì, viaggiare (da sola) · sognatori nel cassetto

“Sorridi!” mi dico.

“Sorridi!” mi dico. Sono a Jiufen, un piccolo e incantevole paesino taiwanese di cui solo ieri ho appreso l’esistenza. Non so assolutamente nulla del posto, né tantomeno conosco la lingua. Questa cosa da un lato mi terrorizza, dall’altro era parte del “piano”: andare in un luogo da sola senza aver consultato mappe, guide o blog.… Continue reading “Sorridi!” mi dico.

Letteratura · sognatori nel cassetto

“Dal mare verrà ogni bene” di Christos Ikonomou

Ho appena finito di leggere questo libro e ne sono perdutamente innamorata. Non è un libro perfetto, non è il libro dell’anno, ma è sicuramente un libro che vale la pena di leggere anche solo per ammirare la maestria con cui sono state scritte le storie che lo compongono. Sono stata immediatamente attirata dal titolo:… Continue reading “Dal mare verrà ogni bene” di Christos Ikonomou

Inquietudine migratoria · sognatori nel cassetto · Storiella semiseria

Sophie or Know Yourselves

The day opened with the sudden and decidedly unexpected decision that no, I was never gonna travel the world alone. Thinking something of that sort is just so unlike me. Yet I must admit that it was a liberating thought. Saying no means doing nothing and stop worrying about the outcome ‘cause there will be… Continue reading Sophie or Know Yourselves

Giappone · giovani liquidi · il favoloso mondo del lavoro · sognatori nel cassetto

Sognatori nel cassetto agli arresti domiciliari

Ho una propensione genetica alle scelte sbagliate. Di quelle che sai essere sbagliate il secondo dopo che le hai fatte. Non so perché ho questo istinto verso l’autosabotaggio ma ce l’ho e non riesco a sbarazzarmene. Un po’ è anche la vita che non mi aiuta. Spesso, infatti, ho avvertito quella sensazione che si prova… Continue reading Sognatori nel cassetto agli arresti domiciliari