Fotografia a sentimento · Psicoanalisi da 1 centesimo

Fotografare (per me, per ora)

Da un po’ di tempo a questa parte la mia situazione sentimentale con la fotografia si è evoluta. Ho finalmente deciso di portare la relazione a un livello successivo e, anche se stiamo solo uscendo, sento che ci potrebbe essere qualcosa di più. Sebbene io provi tutto ciò, mi rendo conto di essere restia a… Continue reading Fotografare (per me, per ora)

Adolescenza · Inquietudine migratoria · Psicoanalisi da 1 centesimo · Storiella semiseria

Pensavo fossi me stessa… invece ero un calesse

Da quando sono tornata dal Giappone mi sento profondamente cambiata. O almeno questo è quello che vado dicendo in giro. Ma sarà davvero così? In realtà, se ci ragiono bene sopra, mi rendo conto che non sono cambiata affatto, che questa sono sempre stata io. Se c’è stato un cambiamento questo è stato sicuramente il… Continue reading Pensavo fossi me stessa… invece ero un calesse

Fattariello tragicomico · Inquietudine migratoria · Psicoanalisi da 1 centesimo

L’inquietudine migratoria

Uno stile di vita troppo sedentario fa male alla salute. Lo conferma il nutrizionista mentre ti pesa sulla bilancia, te lo dice l’istruttore in palestra mentre sudi l’anima su qualche macchinario e, in fondo in fondo, lo sai anche tu altrimenti non avresti alzato il culo per andare dal nutrizionista o in palestra. L’equazione vigente… Continue reading L’inquietudine migratoria